Il passaggio al protocollo HTTPS del vostro sito e-commerce consiste in tre passaggi:

STEP 1 - Verifica degli indirizzi e-mail validi


La procedura automatica di Amazon Web Services prevede che la richiesta della certificazione SSL venga approvata dagli utenti in risposta ad una mail, inviata automaticamente ad una serie di indirizzi del dominio.

Per questo motivo il primo passaggio fondamentale è verificare che possiate accedere ad almeno un indirizzo tra quelli previsti da Amazon Web Services. Gli indirizzi a cui viene inviata la richiesta di approvazione sono:
Se, per esempio, il dominio del vostro sito e-commerce dovesse essere miosito.com , AWS invierà la mail di conferma a questi indirizzi:

Il primo step consiste dunque nel verificare che possiate effettivamente accedere ad uno di questi indirizzi.
Per completare questo passaggio vi invieremo una mail di test all'indirizzo che avrete scelto di utilizzare, a cui dovrete rispondere confermandoci così di poterlo effettivamente utilizzare.

STEP 2 - Mail di conferma AWS

Una volta verificato che uno degli indirizzi previsti da AWS sia effettivamente utilizzabile, potremo procedere con la richiesta di attivazione del certificato SSL.

A questo punto riceverete una mail da AWS che dovrebbe essere strutturata in questo modo:




Per confermare la richiesta, cliccate sul link Amazon Certificate Approvals ed accettate le condizioni cliccando su I Approve.

Per sicurezza, dovrete confermarci questo passaggio inoltrando la mail a [email protected] .

STEP 3 - Passaggio al protocollo HTTPS

A questo punto potremo effettuare una serie di operazioni sul vostro sito e-commerce in modo che il passaggio al protocollo HTTPS sia completo ed operativo.

Vi invieremo una mail una volta che il nostro lavoro sarà terminato in modo da verificare insieme che il vostro sito venga riconosciuto come sicuro dai browser e dai motori di ricerca.