Cliccando sull'icona dei consumi (  ) in alto a destra nella pagina principale dell'amministrazione di MaxphoCommerce è possibile monitorare i consumi del vostro account.



Il pannello si divide in tre voci:

  • IOps
  • GB Traffico
  • GB Spazio



IOps

Il termine IOps indica la metrica Input/Output per seconds. Questa metrica è indicativa del lavoro fisico che deve svolgere l'ambiente cloud a livello di computazione batch e di computazione Database. Ogni operazione effettuata in amministrazione o sul sito eCommerce richiede all'ambiente cloud di effettuare delle operazioni di computazione su server fisici e quindi di tenere occupati i servizi di memoria e di computazione delle macchine.

Semplificando, si tratta del dato sui consumi che si riferisce alla mole di lavoro che è stata richiesta ai server che vengono utilizziamo.

Il carico di ogni singola operazione viene memorizzato al sistema e sommato una volta al giorno al totale.

Solitamente alti valori di IOps possono derivare da modifiche in massa frequenti su tutto il catalogo o dal caricamento di csv che vanno a modificare tutto il catalogo. Anche l'alto traffico di visite, aggiornamenti sui marketplace e ordini dei clienti possono alzare questo valore anche di decine di punti.

Il carico di ogni singola operazione viene memorizzato dal sistema e sommato una volta al giorno al totale.

GB Traffico

Questo valore indica la mole di dati che deve essere trasmessa dall'ambiente cloud verso i client che accedono ai servizi eCommerce dell'istanza. Ad esempio, ogni volta che un utente accede alla pagina di descrizione di un prodotto presente sul vostro sito e-commerce, gli saranno inviate le immagini e la descrizione del prodotto da visualizzare.

Questo dato si riferisce quindi al traffico vero e proprio.

Come per il valore IOps anche i GB di traffico generato vengono calcolati giornamente e sommati al totale mensile.

GB Spazio

Questo valore indica la quantità di dati che è stata trasferita tramite l'amministrazione, integrazioni CSV o API sul server S3. Indica dunque tutti quei dati fisici, come ad esempio le immagini, che devono essere salvate e mantenute attive sui server destinati al reperimento dei dati statici dell'istanza.

Si tratta quindi di un valore che quantifica lo spazio occupato dai dati del vostro sito sul server S3.

Operazioni come, ad esempio, l'upload di un nuovo catalogo immagini dei prodotti possono alzare di molto questo valore.